Giotto.Biografia.Diana

Timeline created by MatteoDiana
  • 1266

    Nascita di Giotto

    Giotto nasce intorno al 1266 da una famiglia di contadini a Vicchio nel Mugiello nei pressi di Firenze
  • 1279

    Primi anni della sua vita

    Giotto passa i primi anni della sua vita come pittore al fianco del maestro Cimabue che gli insegna le basi delle arti
  • 1287

    Matrimonio

    Giotto si sposa nel 1287 con Ciuta di Lapo del Pela
  • 1290

    Prime opere

    Recenti studi indicano che una delle sue prime opere é il frammento della Madonna databile intorno al 1290
  • 1295

    Crocifisso di Santa Maria Novella

    Il Crocifisso di Santa Maria Novella è una delle croci sagomate di Giotto, databile intorno al 1290-1295 circa e conservato nella navata centrale della basilica di Santa Maria Novella a Firenze
  • 1296

    La basilica superiore di Assisi

    Nel 1296 Giotto decora la navata centrale della basilica superiore di Assisi con degli affresi che raffigurano la storia di San Francesco
  • 1301

    Firenze

    Giotto dal 1301 al 1304 torna a Firenze dove si mette a capo di una bottega capace di puntare alle più prestigiose commissioni del tempo. In questo periodo dipinse il Polittico di Badia
  • 1303

    Cappella degli Scrovegni

    Nel 1303 vine chiamato da Enrico Scrovegni per decorare la capella a Padova. Termina l'opera nei primi mesi del 1306
  • 1306

    Basilica inferiore di Assisi

    Tra 1306 e il 1311 Giotto si reca di nuovo ad Assisi per eseguire gli affreschi della zona del transetto della basilica inferiore
  • 1313

    Mosaico della Navicella degli Apostoli

    Nell'anno in cui ritorna a Roma il 1313, Giotto esegue il Mosaico della Navicella degli Apostoli, per il portico della basilica di San Pietro
  • 1318

    Gli affreschi di Santa Croce

    Nel 1318 Giotto cominciò a dipingere quattro cappelle ed altrettanti polittici per quattro famiglie fiorentine nella Chiesa dei francescani di Santa Croce
  • Jan 8, 1337

    La morte di Giotto

    Giotto muore a Firenze 8 gennaio 1337, viene sepolto con grandi onori in Santa Maria del Fiore (Firenze)