Da Vespasiano a Commodo

Timeline created by siriastocchii
In History
  • 69

    nascita della dinastia Flavia

    nascita della dinastia Flavia
    La nuova dinastia inizia con l'imperatore e l'ex cavaliere Vespasiano.
    Riordinò le finanze,abbassò le tasse da pagare alla plebe,ampliò il diritto di cittadinanza,fece varie opere pubbliche come la costruzione del Colosseo e ordinò la distruzione della città di Gerusalemme. Morì nel 70 per cause naturale e così lasciando il trono ai suoi due figli.
  • 79

    il breve regno di Tito

    il breve regno di Tito
    Tito era definito come "la delizia del genere umano" perchè il periodo in cui governo anche se corto fu caratterizzato da una profonda generosità e tranquillità poichè era attento ai bisogni del popolo.A causa dell'eruzione del Vesuvio che distrusse Pompei ed Ercolano e di un incendio il regno passò a Domiziano.
  • 81

    Domiziano

    Domiziano
    Domiziano fu un tiranno che basò il suo governo sull'autoritarismo e a crudeltà.Rafforzò le frontiere tra il Reno e il Danubio, riuscì a fermare i Daci e riformare la politica restauratrice del padre ma che fu vittima di molte congiure da parte del Senato e una di questa fu cruciale per lui la "Damnatio memoriae" ovvero la distruzione dell'identità.
  • 96

    ascesa di Nerva

    ascesa di Nerva
    Nerva regnò per circa due anni e fu il primo inventore del principato adottivo che consisteva nel scegliere prima della morte il proprio successore che doveva essere una persona affidabile e conosciuta.Nerva durante il suo regno fece cessare le persecuzioni contro i cristiani e reintegro il Senato.Nerva adottò come suo successore Traiano...
  • 98

    il primo adottato Traiano

    il primo adottato Traiano
    Il generale spagnolo Traiano portò alla massima estensione l'impero conquistando la Dacia, costruì il foro che porta il suo nome , bonificò le paludi pontine e varò un sistema di prestiti a basso interesse per favorire le classi più basse.Morì nel 117 d.C. durante un viaggio.
  • 117

    La salita di Adriano

    La salita di Adriano
    Adriano era un uomo colto e amante dell'arte,attuò una politica estera di consolidamento dei confini con lo scopo di proteggere la città.Domò la guerra in Giudea e migliorò l'amministazione dello stato valorizzando il lavoro svolto.Adriano morì nel 138 d.C.
  • 138

    Antonino Pio

    Antonino Pio
    Dopo Adriano ci fu Antonino Pio.senatore e uomo molto clemente, si occupò di rafforzare i confini ,fu un attento amministratore,introdusse principi giuridici umanitari ma soprattutto preservò la pace.Morì nel 161 d.C quando salì al trono Marco Aurelio....
  • 161

    L'impero di Marco Aurelio

    L'impero di Marco Aurelio
    L'ultimo adottato di questa dinastia fu Marco Aurelio che pur essendo un principe molto colto dovette affrontare molti anni di guerre ininterrotte con i parti in Oriente e anche con i quadi e i marcomanni sul Danubio.Questo periodo segnato inoltre da una pestilenza segnò la crisi dell'impero causata anche dalla pressione dei popolo.Marco morì per leste nel 180 d.C. e lo scavalcò suo figlio...
  • 180

    L'Ultimo della dinastia...Commodo

    L'Ultimo della dinastia...Commodo
    Quando salì al potere il figlio di Marco Aurelio l'impero era in uno stato molto alto di crisi e per questo Commodo preferì coltivare la sua fama piuttosto che occuparsi della difesa dei confini minacciati.Il suo comportamento fu punito con una congiura nel 192 d.C. Con questo si concude la dinastia Flavia.