L' uso delle armi

Timeline created by giorgia veglio
  • Massacro alla Sandy Hook Elementary School

    Massacro alla Sandy Hook Elementary School
    Morte di ventisei bambini, tra i sei e i sette anni, uccisi in una scuola elementare a Newtown, in Connecticut.
    Sparatoria causata da Adam Lanza, un uomo di venti anni afflitto da numerosi problemi mentali e comportamentali che si pensa lo portarono a commettere questa strage. voleva vendicarsi della madre, che faceva l'insegnante e infatti le sparò prima di raggiungere la scuola.
  • Strage di Orlando

    Strage di Orlando
    Morte di quarantasei persone in un locale gay.
    L'autore della strage è stato identificato dalla polizia come Omar Seddique Mateen, cittadino statunitense di 29 anni. È stato identificato come movente l'omofobia: sembra, infatti, che poco tempo prima Mateen fosse rimasto allibito vedendo una coppia omosessuale baciarsi a Miami. Era anche stato ipotizzato che egli stesso fosse gay e che forse non accettava questa sua natura.
  • Morti in Ohio

    Morte sedici persone a Cleveland. Sono state uccise in momenti diversi, apparentemente per nessun motivo.... il primo morto fu alle 20:40, colpito in mezzo alla strada. poco dopo vennero sparate anche due donne. all' una del mattino un uomo fu ucciso in una accesa discussione per non aver attraversato bene la strada. etc...
    tutte uccise senza un motivo valido.
  • Strage a Las Vegas

    Strage a Las Vegas
    In un parcheggio poco distante da Mandalay Bay vi era un concerto musicale. Dietro questo c'era un albergo con una finestra rotta al trentaduesimo piano da Stephen Paddock.
    Alle 22 iniziò la sparatoria, nessuno capiva da dove arrivassero gli spari. Grazie a un momento di pausa, dovuto all'avvicinamento di un dipendente della sicurezza, la polizia riuscì a capire la provenienza di tali spari.
    Quando Paddock vide la polizia avvicinarsi alla sua camera si sparò in bocca.
  • Strage nella chiesa in Texas

    Strage nella chiesa in Texas
    Sono state uccise ventisei persone durante la celebrazione della messa la domenica mattina nella chiesa di Sutherland Springs. ll killer era riuscito a fuggire a bordo di un'auto dopo la sparatoria, poi è stato ritrovato morto. Era Devin P. Kelley, uomo bianco di 26 anni, ex militare. Si pensa abbia commesso tale gesto perchè aveva sviluppato un'ossesione per le stragi di massa e odiava le religioni.
  • Sparatoria in Florida

    Sparatoria in Florida
    Diciassette studenti morti nel loro liceo di Parkland. Il responsabile è un ex studente, problematico, Nikolas Cruz, di 19 anni. Fuggito dalla scuola, è stato catturato a circa tre chilometri di distanza e si è consegnato agli agenti senza opporre resistenza.
    Era già stato identificato come una potenziale minaccia per i suoi coetanei, aveva minacciato degli studenti l'anno precedente.
  • Sparatoria in un supermercato in Texas

    Sparatoria in un supermercato in Texas
    Ventidue persone uccise in un supermercato di El Paso. Il killer era Patrick Crusius, di Dallas, di 21 anni appena compiuti.Il killer averbbe cominciato a sparare nel parcheggio del centro commerciale facendo le prime vittime, poi sarebbe entrato. Il centro acquisti era particolarmente affollato perché c’era una svendita per il ritorno a scuola.
    Si pensa che abbia commesso la strage perchè era un estremista di destra e un suprematista bianco.